Site-Logo
Site Navigation
Afghanistan - Incontro nazionale il 31 ottobre
21/10/2009
AFGHANISTAN Fuori le truppe occupanti Basta con la NATO La Resistenza è legittima Otto anni fa Bush, dopo aver dissodato il terreno con una genocidiaria campagna di bombardamenti a tappeto, diede avvio all’invasione dell’Afghanistan. Battezzata col nome ad effetto “Enduring Freedom” e travestita da missione umanitaria, con l’alibi della lotta al terrorismo, ottenne subito  l’avallo delle Nazioni Unite e il … [read more]
Cosa deve fare Ahmadinejad per ricevere il premio Nobel?
21/10/2009
Nell’intervista che pubblichiamo di seguito Mohamed Hassan ci parla della situazione iraniana, contestando radicalmente le falsità e le manipolazioni mediatiche diffuse in occidente. Sullo sviluppo delle pressioni americane nei confronti dell’Iran, Hassan ritiene che gli Usa non possano in questa fase (dottrina Brzezinski) passare all’azione militare. Su questo punto, pur concordando sull’esistenza di una differenziazione tattica tra Stati Uniti ed … [read more]
Eritrea - La strana partita di Isaias Afewerki
30/9/2009
Scritto da Moreno Pasquinelli    Chi voglia dare un giudizio sulla natura sociale dell’Eritrea e del suo regime politico, oppure decifrare l’oscillante posizionamento geo-politico di questo paese (l’ultima nata tra le nazioni del mondo), si imbatte in una serie di spinosi enigmi ai quali non è possibile dare risposte univoche. Il presente articolo è quindi per sua natura problematico. Espone … [read more]
Intervista a Khaled Meshaal
30/9/2009
Scritto da Ken Linvingstone    In esclusiva mondiale, Ken Livingstone* discute di religione, violenza e prospettive di pace con il leader di Hamas, Khaled Meshaal. Ken Livingstone: Può spiegare un po’ della sua infanzia e le esperienze che hanno plasmato lo sviluppo della persona che è oggi? Khaled Meshaal: Sono nato in Cisgiordania nel villaggio di Silwad, vicino a Ramallah, … [read more]
Perché ho lanciato quelle scarpe
30/9/2009
Scritto da Muntazer al Zaidi    “Non sono un eroe. Ho solo agito come un iracheno che ha visto il dolore e il massacro di troppi innocenti”. Muntazer al Zaidi è il giornalista che il 14 dicembre 2008 lanciò le sue scarpe a George W. Bush in occasione della sua ultima visita a Bagdad. Accompagnò il lancio della prima scarpa … [read more]
Fuori le truppe d'occupazione USA-NATO
30/9/2009
Con la Resistenza popolare fino alla sua vittoria Nessuna persona intellettualmente onesta ha mai creduto alle ragioni con cui gli Stati Uniti motivarono l’invasione dell’Afghanistan. Subito dopo l’11 settembre, quando Bush pose l’ultimatum alle autorità afghane di consegnare Bin Laden pena l’aggressione su vasta scala, i suoi servizi d’intelligence lo avevano già informato che il presunto leader di al-Qaida aveva … [read more]
Uribe conosceva ed approvava i rapporti tra DAS e paramilitari
30/9/2009
Scritto da Associazione Nuova Colombia    Venerdì 11 Settembre 2009 Rafael García, ex capo del settore informatico del DAS, la polizia politica colombiana direttamente alle dipendenze del presidente della Repubblica, condannato per infiltrazioni paramilitari, ha recentemente dichiarato dagli Stati Uniti che in collaborazione con Jorge Noguera Cote, anch’egli ex direttore della stessa agenzia ed ex console a Milano, ha trafficato … [read more]
La riconciliazione impossibile
30/9/2009
Scritto da Hasan Abu Nimah*    Martedì 08 Settembre 2009 Abbiamo più volte sottolineato il ruolo inequivocabilmente collaborazionista assunto dall’Autorità Nazionale Palestinese (ANP), egemonizzata dai vertici di Al Fatah. A fugare ogni dubbio basta considerare: il fattivo contributo dell’ANP nell’imprigionamento e nella successiva consegna alle autorità sioniste del Segretario Generale del Fronte Popolare di Liberazione della Palestina Ahmad Sa’adat; la … [read more]
Lettera dal carcere modello di Bogotá
30/9/2009
Scritto da Miguel Ángel Beltrán Villegas    Mercoledì 02 Settembre 2009 L’arresto in Messico e la successiva consegna alle autorità colombiane di Miguel Angel Beltrán Villegas, sociologo e professore colombiano, avvenuti lo scorso 22 maggio, sono un frutto avvelenato della collaborazione segreta tra i governi di Messico e Colombia, collaborazione che prefigura una sorta di nuovo “Piano Condor” in America … [read more]
Ahmad Sa'adat è stato trasferito nel carcere di Ramon.
30/9/2009
Scritto da Campagna per la Libertà di Ahmad Sa’adat    Venerdì 21 Agosto 2009 Il leader nazionale palestinese imprigionato, Ahmad Sa’adat, Segretario generale del Fronte Popolare di Liberazione della Palestina, l’11 agosto è stato trasferito dalla prigione di Asqelon, dove era stato tenuto per un certo numero di mesi, nella prigione di Ramon nel deserto del Negeb. Egli resta in … [read more]
E' partita la Brigata di Lavoro 2009 di Sumud!
30/9/2009
Scritto da Sumud – Volontariato e Resistenza    Martedì 18 Agosto 2009 Nella sera di lunedì 17 agosto è partita da Fiumicino la Brigata di Lavoro 2009 di Sumud. I soci italiani sono stati raggiunti nello scalo notturno a Budapest ed all’arrivo a Beirut da alcuni altri membri provenienti da Austria, Germania e Regno Unito, e nella giornata di oggi … [read more]
Per Umanità 
30/9/2009
Scritto da Hussin Ramadan    Venerdì 31 Luglio 2009 09:47 L’’intervento che segue, inviatoci dagli amici della Campagna per la Libertà di Ahmad Sa’adat (www.freeahmadsaadat.org), è stato scritto da Hussin Ramadan, un giovane attivista palestinese del campo profughi Dheisheh di Betlemme, ed è stato pubblicato la prima volta in Palestine Think Tank, che sostiene costantemente la Campagna per la Libertà … [read more]
Le menzogne sul "genocidio" in Darfur vengono alla luce
30/9/2009
1.500 persone decedute nel 2008 * Black Agenda Report15/07/09 L’organizzazione “Salvare il Darfur” negli ultimi cinque anni ha prodotto un’abile e miliardaria campagna mediatica, infarcita di stelle dello spettacolo, per dipingere la spaventosa visione di una guerra di sterminio (arabi contro negri) con ben 400.000 morti. Uno scenario privo di spiegazioni di qualunque tipo, né storiche, politiche o di classe, … [read more]
Il progetto anticapitalista è ancora all'ordine del giorno
30/9/2009
ampo antimperialista – Sezione Austriaca Sotto il titolo “La crisi: un’occasione per una forza antisistemica?” si è svolto in Carinzia, dal 9 al 12 luglio, l’annuale seminario estivo della Sezione austriaca del Campo antimperialista, di cui pubblichiamo in sintesi le conclusioni. La crisi dell’economia mondiale capitalista attualmente in corso è stata ritenuta molto profonda e strutturale. Appena è scoppiata la … [read more]
Contro il golpe in Honduras
5/7/2009
Comunicato della CCB (Coordinadora Continental Bolivariana) Di fronte al recente golpe in Honduras, che ha dato luogo al sequestro e alla successiva espulsione del legittimo presidente Manuel Zelaya dichiariamo:Il nostro più energico rifiuto e la nostra condanna verso questo colpo di stato, il quale ferisce i diritti democratici della popolazione dell’Honduras, nascendo con l’unico scopo di far tacere la voce … [read more]
Sulla strage di Viareggio
5/7/2009
Scritto da Comitato di solidarietà a Dante De Angelis ed altri    Venerdì 03 Luglio 2009 Oggi assemblea al Dopolavoro ferroviario Al momento, 18 sono i morti. Decine i feriti ricoverati, di cui alcuni in condizioni disperate.Innanzitutto, esprimiamo il nostro profondo e sincero cordoglio alle famiglie delle vittime e dei feriti di questa immane tragedia. In secondo luogo, dobbiamo denunciare … [read more]
Libertà  per Ahmad Sa'adat e per tutti i prigionieri palestinesi!
5/7/2009
Dalla Campagna per la Libertà di Ahmad Sa’adat riceviamo l’accorato appello a sottoscrivere una precisa richiesta al Segretario Generale dell’ONU di assumere le proprie responsabilità in merito agli oltre 11.000 prigionieri politici palestinesi che marciscono nelle galere dell’occupazione sionista. Il Campo antimperialista ha sottoscritto e sollecita a fare altrettanto il più presto possibile. Lettera a Ban Ki Moon Sottoscrivete e … [read more]
In Iran un tentativo di colpo di stato filo-imperialista
5/7/2009
Scritto da Domenico Losurdo    Lunedì 29 Giugno 2009 Non c’è dubbio che in questi giorni si è assistito a un tentativo di colpo di Stato, fomentato e appoggiato dall’esterno. Ovviamente, tentativi del genere possono avere chances di successo solo in presenza di una consistente opposizione interna. E, tuttavia, la sostanza del problema non cambia. La tecnica dei colpi di … [read more]
Il dilemma di Prachanda
5/7/2009
I maoisti di nuovo al governo? Lunedì 29 Giugno 2009 Il 22 maggio scorso, si commentavano la dimissioni di Prachanda e la formazione del nuovo esecutivo, affermando che la crisi non era affatto risolta e che il Nepal stava entrando in un nuovo periodo di gravi turbolenze, sociali politiche e istituzionali. Il nuovo governo, presieduto da Madhav Kumar Nepal, dirigente … [read more]
Ne uccide più la penna che la spada
5/7/2009
Lo scandaloso caso della stampa occidentaleEmbedded è l’appellativo con cui vengono definiti i giornalisti di guerra al seguito delle truppe d’aggressione americane, e quindi posti sotto la loto tutela. Giornalisti simili, com’è ovvio, possono raccontare solo ciò che i comandi militari fanno vedere loro, forniscono quindi un’informazione a senso unico, quella desiderata dall’esercito che accompagnano. Non sapevamo che il termine … [read more]
Topic
Archive
Topic
Archive